11/02/2019

Un Manifesto contro la chiusura dei porti

Sabato 9 febbraio i sindaci di alcune città italiane e spagnole si sono riuniti a Roma per definire la loro posizione rispetto alla politica europea di gestione dei flussi migratori. Durante l’incontro hanno espresso il loro disappunto nei confronti delle recenti decisioni di alcuni stati, come Italia e Spagna, di chiudere i porti e di non accogliere le navi delle ONG che soccorrono i migranti provenienti dal Nord Africa.

Al tavolo erano presenti i sindaci spagnoli di Barcellona e Saragozza, i sindaci italiani di Palermo, Siracusa, Napoli, Latina e Bologna, e i rappresentanti di tre ONG, Sea Watch, Proactiva Open Arms e Mediterranea.

Da sinistra: il sindaco di Napoli, Latina, Bologna, il presidente di “A Buon Diritto” , il sindaco di Barcellona, Palermo, Saragozza, Siracusa (foto Luca Liverani, Fonte: Avvenire.it)

 

La riunione si è conclusa con la sottoscrizione di un manifesto che da un lato condanna la chiusura dei porti e delle frontiere in generale, e dall’altro difende e sostiene l’attività delle ONG.

Proponiamo un estratto del testo, evidenziando i passaggi a nostro avviso più significativi.

“Le città presenti, nella persona dei loro rappresentanti, si sono riunite per sigillare un’alleanza che appoggia le organizzazioni umanitarie e le navi di soccorso nel Mediterraneo.

Il Mar Mediterraneo, un tempo la casa comune di civiltà millenarie, è divenuto oggi la fossa comune di migliaia di giovani. Riteniamo legittimo il desiderio di questi giovani di fuggire dalla mancanza di pace e di democrazia.

La chiusura dei porti è un esempio di come l’Europa stia naufragando. “Salvare vite non è un atto negoziabile e negare alle navi l’entrata in porto è un crimine”. 

L’Europa naufraga quando i governi europei rifiutano di aiutarsi in modo solidale nell’affrontare il tema dei flussi migratori. Riteniamo che le migrazioni debbano essere gestite in maniera ordinata da parte dei governi.

Esigiamo che il governo italiano e quello spagnolo nonché la Commissione Europea abbandonino la strategia di bloccare e criminalizzare le navi delle ONG che operano alle frontiere.”

Clicca qui per visualizzare l’intero testo del manifesto.

Fonti:

–          https://ilmanifesto.it/chiamata-ai-sindaci-e-alle-sindache/

–          https://www.itagnol.com/2019/02/sindaci-italiani-spagnoli-incontro-roma-migranti-porti-chiusi/

–          https://www.avvenire.it/attualita/pagine/immigrazione-open-arms-e-i-sindaci-spagnoli-dal-papa-poi-il-patto

–          https://www.difesapopolo.it/Fatti/Open-Arms-e-i-sindaci-d-Europa-firmano-il-manifesto-delle-citta-solidali

Hai un’azienda e sei interessato al progetto!

Contattaci per scoprire come aderire!

Contattaci

Iscriviti alla nostra Newsletter