Consulenza Agronomica

L’agricoltura biologica costituisce la principale forma di approccio olistico allo sviluppo rurale sostenibile, oltre che l’applicazione concreta del nuovo modello agricolo sostenibile e della “transizione ecologica”.

Consulenza tecnica sulle pratiche di agricoltura biologica per le aziende del GAL.

Quella del “Tecnico di agricoltura biologica” è la figura che più di ogni altra può divenire importante punto di riferimento per lo sviluppo rurale sostenibile del territorio. Egli ha il compito di guidare, con competenza, l’agricoltore, richiedendo il biologico un approccio di tipo sistemico e complesso. Il Tecnico deve avere una conoscenza chiara e completa dei problemi ambientali, agricoli e anche commerciali, garantendo altresì lo sviluppo di un’agricoltura rispettosa dell’ambiente in grado di ottenere alimenti sicuri e di qualità.

Per questo il progetto vuole rendere accessibile a tutte le aziende del GAL la consulenza di un agronomo che in questi anni ha collaborato in maniera continuativa con diverse aziende e cooperative bio del territorio, utile nell’affrontare scelte produttive, emergenze fitosanitarie e programmazione delle colture. Si tratta di una consulenza a sportello, richiesta dall’azienda su uno specifico tema.

E’ anche l’occasione di ampliare la conoscenza dell’agricoltura biosociale da parte dei produttori del GAL, costituendo altresì uno scambio di esperienze e competenze a beneficio delle aziende stesse.

CONTATTACI

Iscriviti alla nostra Newsletter